Cerca nel blog

giovedì 16 agosto 2012

Un mondo a parte…


Mamma mia!!!
Come vola il tempo…
le mie vacanze sono quasi finite…
E presto si rientrerà al lavoro…
Ma ora scacciamo la nostalgia, perché vi voglio
portare a fare un giretto dalle mie parti,
 nella “barena di Venezia”…
Barena sta ad indicare le terre della laguna che
vengono sommerse con l’alta marea e poi riemergono
quando l’acqua si ritira…
Il paesaggio è molto particolare, a me fa  venire in mente
la brughiera, la steppa… si fa per dire…
Questi luoghi sono a un tiro di schioppo
da dove abito, ci si può arrivare in bicicletta,
ma anche a piedi…
Io ho scelto l’auto… scusatemi…


Vedete quelle macchie di colore lilla??
Bello vero?? 
Si tratta di fiori di "Statice" 
sono fiorellini minuscoli che poi si seccano...
Adesso è proibito raccoglierli!


Si trova un  po' di tutto... 
anche stupendi legnetti e molto di più...

Ma seguitemi....
...altro relitto...

Laggiù in fondo, si vede Chioggia
una piccola Venezia...
I Chioggiotti sostengono invece
che Venezia è una piccola Chioggia!!!
Questo è il paesaggio tipico di questo mondo a se...

Ma a volte ci si può imbattere in tutt'altro...

Qui sotto potete vedere alcune piante che crescono in modo spontaneo...
La prima si chiama 
Phytolacca decandra o Uva Turca
la seconda è Malva
e la terza... More!!!
Non ho idea se si possono raccogliere,
qui è area protetta, quindi nel dubbio
non le ho toccate.
E quindi niente marmellata....

Ma le sorprese non finiscono... c'è anche la spiaggia...
Pensate che è la prima volta che la vedo....
Si intuisce facilmente che qui c'è la 
mano dell'uomo...
Ci vengono i ragazzi che praticano
Kaitesurfing...

Ma basta girare la testa e il paesaggio cambia ancora...
Vedete laggiù all'orizzonte?
 Si vedono i Colli Euganei...


Non so cosa ne pensate di questo tipo di ambiente...
Io sono cresciuta, ho studiato e lavorato 
a Padova... e non vi nego che provo
nostalgia per la città...
Sono venuta a vivere qui dopo
svariate vicissitudini...
E' la terra di mio marito, 
lui ci si trova a sui agio, ci veniva a giocare 
da piccolo...
Per me è diverso, mi devo abituare...
Non vi nego che una volta 
non amavo questi paesaggi così piatti...
Ma mi sto sforzando di vedere le cose
con altri occhi... e scopro che 
non c'è angolo della terra che non abbia 
il suo fascino...
Non so se sono riuscita a trasmettervi 
l'aria che si respira qui...


Ma purtoppo a volte...

Ecco quello che il nostro povero mare è costretto a 
rigurgitare per liberarsi di questo peso...
...non tappiamoci gli occhi...

Fatemi sapere cosa ne pensate di questo "mondo a parte"
di cui poco si parla...
Io sto imparando ad amarlo....


18 commenti:

Lieta ha detto...

Ciao Livia,la vita ci riserva tante sorprese...e questa non può essere considerata che un...dono! Anch'io in passato non sopportavo i posti solitari,,,ma adesso riscopro tesori là dove prima vedevo calma piatta!!!
E questi posti hanno un fascino tutto suo...il riciclo della vita stessa...i fiori che rinascono là dove prima c'era una distesa d'acqua!
baci Lieta

aliena ha detto...

Bel reportage Livi!
Io, come te, penso che ogni paesaggio abbia il suo particolare fascino,e quello che ti circonda non è certo da meno, anzi... a me piace molto!
Posso capire la tua difficoltà nel cambiamento, ma vedrai che col tempo imparerai ad amare sempre di più ciò che ti circonda. Io personalmente, man mano che passano gli anni, divento sempre più intollerante ai luoghi caotici ed affollati (complice sicuramente il mio lavoro) e riesco a trovare la mia dimensione e a stare bene solo circondata dalla natura e dai suoi suoni. Credo che quella spiaggetta, ad esempio, farebbe proprio al caso mio.
Grazie per aver condiviso il tuo habitat.
A presto. Simona.

Sara Alfano ha detto...

Come ti capisco, anch'io ho nostalgia di dove sono nata, ma dove stai è bellissimo a parte dove si nota che l'uomo ci ha messo le manaccie!!!

Alessandra ha detto...

Ciao Livi, stupende immagini e posti incantevoli. Peccato che l' uomo riesca sempre a distruggere le meraviglie che la natura ci offre. I cambiamenti richiedono sempre tempo per essere accettati in modo definitivo, ma sono sicura che con l'amore della tua famiglia ti sarà tutto più facile. Io vivo a Milano e quindi sono abituata al caos ed al movimento ed aspetto l' estate per rifugiarmi a Livigno.
Bacioni.
Alessandra.

Il Gufo e La Mucca ha detto...

grazie per le splendide immagini che ci hai regalato....
io sono nata e cresciuta in città, quindi, come accade a te, mi mancherebbe poterci vivere... e non so se potrei mai abituarmi ad un ambiente di questo tipo..... sicuramente potrei apprezzarlo, ma penso che farei fatica a viverci...sono viziata, vero? sigh...
un abbraccio
Clelia

Giulia ha detto...

meraviglioso paesagggio...quando resta selvaggio...


baci
giulia

L' Officina di un Sogno ha detto...

Purtroppo l'incuria dell'uomo rovina la natura..io lo trovo un paesaggio desolatamente affascinante, quasi meditativo...ma capisco che non deve essere facile abituarsi..ti abbraccio. Eli

Mari Crea ha detto...

Bel post.
Il paesaggio per me è completamente nuovo e diverso da quello che mi circonda...ma è sicuramente affascinante, anche se, come te,non sono abituata a vedere un orizzonte piatto.
Per l'inciviltà dell'uomo non ho parole ma mi mi fa davvero inc...

AVY ha detto...

Looks lovely, like summer.


/Avy

http://mymotherfuckedmickjagger.blogspot.com


carmen ha detto...

Bellissimo post e altrettanto belle le immagini ...anch'io sai Arcellana doc (se conosci il famoso quartiere di Padova)ero abituata alla città, poi quando mi sono sposata e sono andata a vivere in periferia ho apprezzato di più la natura e quanto si sta bene con essa e com'è bello imparare a rispettarla...sono contenta di averti trovata^_^
ciaooo
carmen

Annalisa Cecilia ha detto...

Sei cosi cAra!!grazie di cuore sono molto felice di conoscere persone come te!!!!

mamysandra ha detto...

ma quanto brava sei a fare foto!!!! hai reso pura poesia persino quell ambiente così selvaggio quasi "arido" nella sua forma...ma visto attraverso i tuoi occhi mi è piaciuto...posti ke x altro conosco molto bene di persona!!!!!! brava bellissimo post!!! baciotti e strucconi countrymamy!!!

Elena Country Home ha detto...

Ciao Livi, bellissimo questo post!
Il paesaggio lo trovo incantevole e la stupidità dell' uomo comunque ti raggiunge ovunque...Baci Elena

Simona ha detto...

Ciao Livi che dire... oltre al fatto che secondo me la cattiveria e la brutalità dell'uomo la stiamo pagando giorno dopo giorno.....il paesaggio è bellissimo. felice week
Simona

Dortesjs ha detto...

beautiful photos, bellissimo

Rosetta ha detto...

Ciao,piacere!Benvenuta nel mio blog,ricambio con piacere!E' triste vedere come l'uomo tratta la natura.Le tue prime foto sono bellissime!Rosetta

Annalisa Cecilia ha detto...

io dico che questi posti sono meravigliosi, li ho visitati alcuni anni fa e ne sono rimasta affascinata.....
un abbraccio

Marzia_Sofia ha detto...

particolare mai visto...quasi irreali ma quanto sono ignorante..ignoravo che esistesse...mi attrae

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...